EVENTO PROVINCIALE:

DATA: venerdì 23 ottobre 2020

ORARIO: dalle 17:45 alle 19:00

LUOGO: Belluno città

TITOLO: Castelli perduti e draghi dimenticati

DESCRIZIONE: l’obiettivo è aiutare la città a riscoprire il suo passato medievale condiviso, in cui mura , torri e castelli rappresentavano tutta la comunità in quanto la difendevano e ne garantivano la sopravvivenza.

L’evento racconterà le vicende storiche che legano Belluno ed il suo stemma. Ricorderemo i castelli che difendevano la città, accompagnerà i partecipanti a caccia dei draghi, presenti negli antichi stemmi cittadini. Attraverseremo le vice del centro, accompagnato dalla storia, con suggestioni musicali, messe in scene teatrali e degustazioni enogastronomiche.
Prenotazione obbligatoria al 345/8238880, o alla mail info@prolocopievecastionese.it .
Quota di partecipazione € 10.00. Prevendite presso la Torrefazione Caffè Bristot, in via Psaro, 4 – Tel. 0437/943201

L’evento consiste in un percorso a piedi che inizia con la scoperta del significato dell’antico stemma di Belluno, documentato dal 1298; i due draghi rossi derivano dai due stendardi con il drago di Sassonia dell’imperatore Ottone I.

L’accompagnatore condurrà i partecipanti a caccia dei draghi, presenti nei molti antichi stemmi cittadini, passando dai ruderi del castello , all’ultimo bastione e al Torrione, ultimo superstite delle fortificazioni medievali cittadine.

Il tutto sarà accompagnato da musiche medievali, suggestivi racconti storici e rinfresco finale.

La partecipazione sarà su prenotazione, in ottemperanza alle norme ANTICOVID. E’ richiesta una piccola quota di partecipazione (10 euro).

ORGANIZZATORE: Comitato UNPLI Belluno in coll. con Pro Loco Pieve Castionese

0Shares